Privacy e termini

on . Postato in Principale

Privacy e Termini Cookies di Trattoria Coriolano

Informazioni Generale

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web offerti da questo sito per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: http://www.trattoriacoriolano.it/ corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale di "Trattoria Coriolano".

Che cosa è un cookies?

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Perchè utilizzare i cookies?

I cookies vengono utilizzati dal sito per conservare la vostra sessione, come voi vi muovete nel sito, mantenendo traccia dei dettagli della vostra prenotazione e se siete entrati nel sistema con una determinata procedura. Essi sono utilizzati per visualizzare elementi rilevanti nella tua navigazione. I cookies analitici, dei nostri partners Google ed Adobe, ci permettono di tracciare l’interazione del cliente con il sito. Ciò ci permette di avere un prezioso strumento per migliorare il sito, i prodotti ed i servizi che offriamo.

Cookies chiusi e cancellati

Tutti i web browsers vi permettono di limitare l’attività dei cookies o disattivare i cookies tramite le opzioni del browser. Le azioni da adottare sono differenti per ogni browser. Voi potete trovare le istruzioni sotto il menu help del vostro browser. Attraverso il vostro browser potete anche visualizzare i cookies che si trovano sul vostro computer, cancellarne alcuni oppure eliminarli tutti.I cookies sono semplicemente files di testo, pertanto potete semplicemente aprirli e leggerne il contenuto. Il dato contenuto in essi è spesso criptato oppure ha una chiave numerica corrispondente ad una sessione web, cosicchè essi spesso non hanno senso se non per il sito web che lo ha scritto.

Se disattivate i cookies, il sito Trattoria Coriolano potrebbe non essere in grado di attivare alcune funzionalità necessarie per creare una prenotazione o non saresti in grado di lasciare un commento sulla nostra bacheca. Disabilitando i cookies viene anche inattivato il monitoraggio del vostro avanzamento nel sito, ma non verrà bloccato il codice analitico dal riconoscimento della vostra visita.

Gestione dei cookies e dei dati dei siti

Clicca per la gestione dei cookies e dei dati su Google Chrome

Clicca per la gestione dei cookies e dei dati su Firefox mozilla

Clicca per la Gestione dei cookies e dei dati su Internet Explorer

Dove Siamo

Siamo in: Via Ancona 14 - 00198 Roma

 

Gallery

on . Postato in Principale

The Widgetkit Gallery provides a smart and automated way to publish images on your website. You only need to select the image folders and the whole gallery is generated automatically.

Features

  • Fully responsive including all effects
  • Folder based image selection
  • Support for multiple image folders
  • Automatic thumbnail creation
  • Support for image captions and custom links
  • Uses the Widgetkit Spotlight and Lightbox
  • Built with HTML5, CSS3, PHP 5.2+, and the latest jQuery version
  • Works with Joomla and WordPress

Showcase Box Example

This is an image showcase with eye-catching transition effects and a thumbnail navigation.

Could not load widget with the id 39.

Image Wall Example

This is an image wall with zoom effect, no margins and squared corners using the lightbox.

Could not load widget with the id 24.

Polaroid Example

This is an image wall with scattered polaroid pictures using the lightbox.

Could not load widget with the id 25.

Slider Example 1

This is an image slider where the image centers automatically during the effect. It also features a spotlight caption and the lightbox.

Could not load widget with the id 27.

Slider Example 2

This is an image slider where the image stays left during the effect.

Could not load widget with the id 31.

Slideshow Screen Example

This is an image gallery using the nice swipe effect from the slideshow widget.

Could not load widget with the id 48.

Slideshow Default Example

This is an image gallery using all the features from the slideshow widget.

Could not load widget with the id 19.

Showcase Example

This is a simple image showcase mashing up all the features from the slideshow and slideset widget.

Could not load widget with the id 40.

Slideshow Inside Example

This is a very basic slideshow which uses preview thumbnails inside the image as navigation.

Could not load widget with the id 54.

Spotlight Example

This is an image wall with some margins and rounded corners using the spotlight and lightbox.

Could not load widget with the id 23.

Slideset Example

This is an image gallery using all the features from the slideset widget.

Could not load widget with the id 44.

How To Use

The Widgetkit Gallery comes with a user-friendly administration user interface which let's you create new galleries with just a few clicks. The integrated directory browser let's you easily add or remove source directories of your images. All galleries can be loaded anywhere in your theme using shortcodes or the universal Widgetkit Joomla module or WordPress widget.

Chi Siamo

on . Postato in Principale

Chi Siamo

Di proprietà da tre generazioni della Famiglia Guerra di Amatrice, quella che nacque nel 1935 come tipica fiaschetteria romana con licenza di somministrazione e vendita di alimenti e bevande è diventata nel tempo il ristorante TRATTORIA CORIOLANO, ritrovo prediletto degli amanti della tradizione e del buon gusto.

L’impronta familiare, la cucina tipicamente romana, un’atmosfera accogliente, un ambiente caldo, un odore di legno che colora di castagno le pareti; fra boiserie, quadri e ricordi vari, un sapore di ieri mantecato con i gusti di oggi.

Prodotti di stagione e delizie fatte in casa. Insieme ai piatti più attuali, ancora oggi le tradizioni e le migliori specialità della cucina romana.

I manicaretti più sfiziosi spaziano dalla terra al mare.

La cantina ben fornita con cura e attenzione.

Le padrone di casa con gentilezza e dedizione sanno accogliervi, coccolarvi e soprattutto cogliere desideri e ambizioni di tutti i palati, anche quelli più raffinati.

Lo chef con saggia fantasia e un’affinata professionalità, mescola sapientemente materie prime genuine con innovazione e tradizione. Ha l’arte nelle mani e stupisce con i piatti nuovi, con i piatti tipici della cucina romana e con i punti di forza storici del locale, come la pasta fresca, i dolci e il pane fatti in casa.

Tutto lo staff lavora con maestria, affabilità e dedizione per far sentire gli ospiti a casa propria. Sapori, odori, colori e profumi sono curati per risvegliare i sensi e rendere particolare ogni dettaglio della tavola.

La storia è intrisa nei muri ed inebria la sensazione di sentirsi in un’accogliente casa, come la propria, i cui ingredienti sono tanta storia e tanta tradizione, guarnite con il loro rispetto, buon gusto e innovazione quanto basta.

Nel nome ha i pregi sia del ristorante che della trattoria. Del ristorante ha l’aspetto elegante, i sottopiatti d’argento, i bicchieri di cristallo, la tovaglia di lino. Della trattoria ha l’atmosfera, la tradizione, la genuinità e il prezzo.

E’ riconosciuto come Bottega Storica.

Un locale storico al passo coi tempi, che non dimentica le origini.

Benvenuti a casa.

La Storia

Il ristorante TRATTORIA CORIOLANO apre in via Ancona il 29 marzo del 1935 in un locale a due porte di un fabbricato umbertino edificato alla fine dell‘800 dall’Istituto Romano di Beni Stabili.

La via Ancona unisce due importanti punti di riferimento della zona: Piazza Principe di Napoli, oggi Piazza Alessandria e Porta Pia.

A Piazza Alessandria c’è il mercato, anch’esso risalente all’età umbertina, arricchito da meravigliose porte in ferro battuto e con frontoni decorati dalla lupa capitolina e teste di donne sabine. Non è solo luogo di merce genuina, ma una vera e propria “piazza” intesa come luogo di incontro, di socializzazione e memoria storica del quartiere.

Porta Pia è una delle porte di Roma nelle mura Aureliane ed è opera di Michelangelo Buonarroti, su incarico di Papa Pio IV, da cui prende il nome di Porta Pia.

Le decorazioni realizzate da Michelangelo sulla Porta ricordano una bacinella con un asciugamano intorno e un sapone al centro. Si narra che fu uno scherzo dell’artista a Papa Pio IV, che si fregiava della discendenza dagli altolocati Medici fiorentini, mentre invece apparteneva ad una famiglia lombarda di barbieri.

E’ nota soprattutto per l’episodio risorgimentale, noto come la breccia di Porta Pia, che, il 20 settembre 1870, vide scontrarsi le truppe, in particolare bersaglieri e fanteria, del Regno d’Italia e quelle vaticane, che segnò la fine, dopo più di 1000 anni, del potere temporale dello Stato Pontificio con la consegna di Roma all’Italia.

Camillo Benso, conte di Cavour , così pronunciò nel suo discorso al Parlamento italiano l’11 ottobre 1860.

“La nostra stella, o Signori, ve lo dichiaro apertamente, è di fare che la città eterna, sulla quale 25 secoli hanno accumulato ogni genere di gloria, diventi la splendida capitale del Regno italico.”

All’interno della Porta, quello che un tempo era l’ufficio doganale, è oggi il Museo Storico dei Bersaglieri.

In seguito alla proclamazione di Roma capitale del Regno d’Italia, viene varato un nuovo Piano Regolatore nel 1873 che prevede l’adeguamento urbanistico della città che si preparava ad accogliere anche i più importanti edifici amministrativi del Paese.

Cresce così la Roma Umbertina e intorno a Porta Pia sorgono l’attuale sede del Ministero dei Trasporti, del Ministero delle Finanze e delle Ferrovie dello Stato. Il nuovo quartiere sorge con un impianto urbanistico a scacchiera e i palazzi, progettati per essere grandiosi con facciate che si ispirano al tardo rinascimento, sono dotati al più di piccoli balconi in omaggio a Torino, città dei Savoia.

In questo contesto il ristorante TRATTORIA CORIOLANO nasce come tipica fiaschetteria romana con licenza di somministrazione e vendita di alimenti e bevande.

Subito dopo la guerra le due porte del locale vengono separate e la licenza viene divisa in due: in una porta la licenza di vendita e al civico 14 la licenza di somministrazione. Il locale viene completamente rinnovato e così come si presenta oggi ancora conserva la medesima struttura di allora.

La Storia

on . Postato in Principale

La Storia

Il ristorante TRATTORIA CORIOLANO apre in via Ancona il 29 marzo del 1935 in un locale a due porte di un fabbricato umbertino edificato alla fine dell‘800 dall’Istituto Romano di Beni Stabili.

La via Ancona unisce due importanti punti di riferimento della zona: Piazza Principe di Napoli, oggi Piazza Alessandria e Porta Pia.

A Piazza Alessandria c’è il mercato, anch’esso risalente all’età umbertina, arricchito da meravigliose porte in ferro battuto e con frontoni decorati dalla lupa capitolina e teste di donne sabine. Non è solo luogo di merce genuina, ma una vera e propria “piazza” intesa come luogo di incontro, di socializzazione e memoria storica del quartiere.

Porta Pia è una delle porte di Roma nelle mura Aureliane ed è opera di Michelangelo Buonarroti, su incarico di Papa Pio IV, da cui prende il nome di Porta Pia.

Le decorazioni realizzate da Michelangelo sulla Porta ricordano una bacinella con un asciugamano intorno e un sapone al centro. Si narra che fu uno scherzo dell’artista a Papa Pio IV, che si fregiava della discendenza dagli altolocati Medici fiorentini, mentre invece apparteneva ad una famiglia lombarda di barbieri.

E’ nota soprattutto per l’episodio risorgimentale, noto come la breccia di Porta Pia, che, il 20 settembre 1870, vide scontrarsi le truppe, in particolare bersaglieri e fanteria, del Regno d’Italia e quelle vaticane, che segnò la fine, dopo più di 1000 anni, del potere temporale dello Stato Pontificio con la consegna di Roma all’Italia.

Camillo Benso, conte di Cavour , così pronunciò nel suo discorso al Parlamento italiano l’11 ottobre 1860.

“La nostra stella, o Signori, ve lo dichiaro apertamente, è di fare che la città eterna, sulla quale 25 secoli hanno accumulato ogni genere di gloria, diventi la splendida capitale del Regno italico.”

All’interno della Porta, quello che un tempo era l’ufficio doganale, è oggi il Museo Storico dei Bersaglieri.

In seguito alla proclamazione di Roma capitale del Regno d’Italia, viene varato un nuovo Piano Regolatore nel 1873 che prevede l’adeguamento urbanistico della città che si preparava ad accogliere anche i più importanti edifici amministrativi del Paese.

Cresce così la Roma Umbertina e intorno a Porta Pia sorgono l’attuale sede del Ministero dei Trasporti, del Ministero delle Finanze e delle Ferrovie dello Stato. Il nuovo quartiere sorge con un impianto urbanistico a scacchiera e i palazzi, progettati per essere grandiosi con facciate che si ispirano al tardo rinascimento, sono dotati al più di piccoli balconi in omaggio a Torino, città dei Savoia.

In questo contesto il ristorante TRATTORIA CORIOLANO nasce come tipica fiaschetteria romana con licenza di somministrazione e vendita di alimenti e bevande.

Subito dopo la guerra le due porte del locale vengono separate e la licenza viene divisa in due: in una porta la licenza di vendita e al civico 14 la licenza di somministrazione. Il locale viene completamente rinnovato e così come si presenta oggi ancora conserva la medesima struttura di allora.

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.